About

Ho iniziato ad occuparmi di fotografia nel 2013 un pò per caso, rispolverando una vecchia Olympus OM2 e da quel momento non ho più smesso di scattare dedicandomi con continuità alla mia personale forma di documentazione fatta di immagini e non di parole.

Per cominciare ho focalizzato l’attenzione sul mondo del lavoro, sui mestieri in via di estinzione e su vecchie botteghe di artigiani. Poi finalmente ho capito che il mio unico interesse era la rappresentazione dell’architettura e del paesaggio.

La mia formazione fotografica è iniziata alla scuola del Design del Politecnico di Milano dove ho conseguito la laurea in Design della Comunicazione (2016). Qui ho svolto il tirocinio al Lab Immagine e devo molto ai miei tutor Matteo Bergamini e Sergio Oriani.

Ormai affascinato dal mondo della fotografia, ho presentato una tesi di laurea su “Fotografia, Arte e Collezionismo” con il sostegno e la collaborazione del professore Pozzi includendo interviste a Giovanna Calvenzi ed Antonio Biasiucci.

Rientrato a Caserta, la mia città natale, ho deciso di renderle omaggio documentando la straordinaria bellezza del Palazzo Reale che ho potuto liberamente riprendere nei minimi dettagli grazie all’autorizzazione concessami dal direttore Mauro Felicori. In questo caso il “mio compagno di avventura” è stato il mio carissimo amico Francesco Cimmino.

Non smetto mai di osservare il lavoro di fotografi famosi ed in particolare nutro profonda stima ed ammirazione per le fotografie di Gabriele Basilico, Gianni Berengo Gardin, Luigi Ghirri, Stephen Shore e Guido Guidi.